I cappelletti in brodo

Creato il
Post_47

In questo mese abbiamo assistito a giorni particolarmente freddi e uggiosi che ricordano molto più novembre che maggio.

Il piatto che viene dal più nobile bagaglio della tradizione culinaria italiana, in particolare quello della Romagna, è appunto quello dei cappelletti in brodo. Questo, oltre che essere gustoso – caldo e profumato, è perfetto per scaldare umori e unire persone.

Per quanto riguarda il ripieno c’è una vera e propria disputa in atto tra le varie città in cui i cappelletti si sono diffusi, dalla carne di manzo a quella di pollo passando per combinazioni di formaggi e noci moscate. È sugli ingredienti che si combatte la cosiddetta “battaglia del cappelletto”. A metter tutti d’accordo c’è il brodo che deve essere necessariamente molto grasso ma, anche qui, per arrivare a questo risultato c’è chi preferisce utilizzare il cappone e chi invece la gallina.